La Differenza tra Saggezza e Paura

Ti sei mai chiesto qual è la differenza tra saggezza e paura?

La paura, la maggior parte delle volte ti limita e non ti permette di esprimere il tuo pieno potenziale. In questo caso, trasformarla in pace, in coraggio o in qualsiasi altra cosa tu desideri e agire di conseguenza è molto importante.

Esempi di questo tipo di paura (non sana) sono la paura del giudizio, di non farcela, del nuovo e dello sconosciuto, le fobie, ecc.

Veniamo alla saggezza: un esempio può essere più utile di mille parole.

Se ti chiedessero di infilarti in una vasca piena di ragni velenosi (o qualsiasi altra creatura velenosa/mortale) o di buttarti dall’ultimo piano di un grattacielo, avresti paura.

Questa paura sarebbe naturalmente legata al tuo istinto di rimanere in vita e quindi rifiuteresti GRAZIE ad essa. Bene, questa paura non è paragonabile a quella descritta all’inizio del post, ma è saggezza, buon senso.

Credo sia molto importante saper distinguere chiaramente la paura dalla saggezza e agire di conseguenza caso per caso.

Se sono in grado di capire che sto scegliendo di non fare qualcosa perché ho una paura (non sana), allora posso subito trasformarla. Se invece capisco che non sto facendo qualcosa perché questa è oggettivamente pericolosa, semplicemente non la farò e non userò il mio tempo per cercare di trasformarla, frustrato dalla mancanza di risultati.

Qualche mese fa ho fatto un bilanciamento di PSYCH-K per me molto utile: “Distinguo chiaramente la paura dalla saggezza e agisco di conseguenza”. Sempre con PSYCH-K, ogni volta che mi accorgo di avere una paura limitante e non sana la trasformo immediatamente.

Se conosci PSYCH-K e ti piace la credenza menzionata qui sopra, puoi personalizzarla e bilanciarla e poi puoi lavorare direttamente con le paure/fobie che ti limitano (con una credenza o con l’approccio per bilanciare un trauma/stress).

Se non conosci PSYCH-K c’è una metodologia chiamata Dynamind che può esserti utile per trasformare le paure/fobie. Clicca qui per scaricarla (è un PDF sicuro che puoi salvare sul tuo computer).

Un abbraccio!

0 commenti

Lascia un Commento

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *